Il Giorno dei Morti degli animali domestici

mascotas
Sommario

Una delle tradizioni messicane più importanti è il Giorno dei Morti, che l’1 e 2 novembre intende celebrare la vita di tutti quei familiari e amici che non sono più fisicamente con noi. Non tutti, però, sanno che esiste anche il Giorno dei Morti per gli animali domestici. Esiste una data, il 27 ottobre, in cui, secondo la tradizione, gli animali domestici tornano dall’aldilà per visitare i loro proprietari e i luoghi in cui hanno vissuto. In questo giorno le famiglie preparano delle offerte, o per meglio dire dei veri e propri altari, in modo che gli animali domestici defunti tornino a casa per gustare i loro cibi preferiti, e le persone possano ricordare il loro amico scomparso.

L’elemento fondamentale da esporre sull’altare è una fotografia dell’animale passato a “miglior vita”. In seguito, di solito, viene collocata una ciotola con acqua e un piatto con il cibo preferito dell’animaletto e persino un giocattolo con cui era solito divertirsi. Infine la candela, che può restare accesa per alcuni minuti o per tutta la notte, il cui scopo è illuminare la strada agli animali domestici affinché possano raggiungere quella che era la loro casa, ritrovare la famiglia che li ha amati e godersi l’offerta preparata per loro.